In questo periodo, ha iniziato senza dover aggiungere cibo per animali domestici, mangiare molto cibo

In questo periodo, ha iniziato senza dover aggiungere cibo per animali domestici, mangiare molto cibo

La vita spesso avrebbe fatto schifo a quei primi Homo sapiens. Gli scienziati ritengono che un’era glaciale prolungata fino a circa 70.000 anni fa potrebbe aver ridotto la popolazione umana a poche migliaia.

Il trattato del Paleolitico in cui gli esseri umani hanno raggiunto la vetta della catena alimentare e hanno vissuto en grande è uno statuto sorprendentemente breve, approssimativamente da 25.000 a 10.000 anni fa., Avendo superato (o allevato) e Neanderthal che occupano le stesse aree in Europa e in Asia. Avevamo un sacco di selvaggina da cacciare e relativamente pochi predatori. (Gli orsi giganti delle caverne, per émpio, erano per lo più estinti a quel tempo.) Ma poi il pianeta si è riscaldato ed è andato tutto all’inferno. Le rotte di migrazione degli animali sono change, progetti gli umani in Europe with più bocche da sfamare ma less prede da cacciare (and prede più piccole per di più). La pesca compensava in parte la riduzione della selvaggina disponibile, mentre l’agricoltura arrivata in quello che oggi chiamiamo neolitico, ma la gente era stanca di cacciare. Era perché, per la prima volta da eoni, il pianeta era abbastanza brodo e abbastanza umido da fornire stagioni di crescita reale, ei nostri antenati erano abbastanza intelligenti da trarne vantaggio. (Fino ad oggi, seguirò le stagioni di crescita acconsentirai ad assaggiare la frutta e la verdura più fresche e migliori. Clicca qui per vedere il prodotto migliore scegliere.) Il pasgio dalla caccia alla raccolta non è una avvenuto tutto. È il primo anno di migrazione del primo agricoltore dal Medio Oriente che collima con grano e fagioli che cresce spontaneamente in quella regione e si trasforma in colture potenti, immagazzinate e trasportate in modo affidabile. In questo periodo, la persona ha iniziato ad aggiungere più cibo per animali domestici ea mangiare molto cibo. He persone in alcune zone if sono rivolte all’agricoltura e alla pastorizia non appena ne sono state exposte, mentre altri sono in rima a cacciare e raccogliere fine a quando, come dice LaBelle, non ne sono state costrette a uscire. Pochissimi sono cacciatori-raccoglitori fine ad oggi. La maggior parte di noi oggi caccia e raccoglie tutto il nostro cibo nei supercati e la nostra altezza media è tornata a circa 5’9 “pre-agricoltura. dicono io appoggio il paleo, suono un’autoinflitta conseguenza diete piene di cibi che la nostra specie non è destinato a mangiare. “Ciò che uccide tutti ora nel mondo occidentale sono le malattie cardiache, il cancro e le malattie autoimmuni. Malattie “, dice Cordain. (Come mai? Clicca qui per leggere il rapporto speciale sulla salute dell’uomo Obesity in America.) Infatti, secondo il CDC, le malattie cardche e il cancro sono le principali cause di morte negli Stati Uniti. Studi fondamentali dell’Università del Connecticut ha riguardato le patologie autoimmuni, tra cui lupus, artrite reumatoide e tiroidite, ha contribuito in modo significativo alla fatalità delle donne giovani e di mezza età “. C’è un processo comune che guida tutti questi. Non puoi avere malattie cardiache – or canker – senza infiammazione. Non si può avere l’autoimmunità senza infiammazione. “L’infiammazione, dice, inizia con problemi digestivi. Cereali e legumi, in particolare, contengono antinutrienti, sostengono chimici, poiché sono indigeribili, possono portare infiammazioni che se differiscono dal sistema digerente fine quando non ha un cattivo s unistema. Hanno unistema. ovvia connessione con la dieta. La celiachia, ad esempio, è una condizione autoimmune innescata dalla gliadina, una proteina presente nel glutine, un componente naturale del grano e di altri cereali. Le lectin sono altre proteine ​​problematiche trovate in alte Concentrationi in fagioli , legumi e cereali. Ma altri non hanno alcun legame che noto con la dieta, ed è ciò che il mio trovo a chiedermi se i supporti del paleo stiano spingendo troppo oltre la pappagallo idea di base. “Sono un gruppo di persone che hanno la disabilità di adottare un approccio evolutivo alla vita, ma non capiamo evoluzione”, Dice Mathieu Lalonde, Ph.D., uno studioso biologico ad Harvard. “Solo p erché abbiamo gli stessi geni dei nostri antenati paleolitici non significa che dovremmo mangiare le stesse sew. Ci sono stati adattamenti. “Tra questi ci sono aumentati degli enzimi che aiuta a digerire amidi e lattosio (lo zucchero nel latte). Questi adattamenti sono distribuiti in waya disomogenea tra le varietà relative in tutto il mondo. È tollerato. La strada è semplice per capirlo, dice Lalonde, è smettere di mangiare un nutrimento o un gruppo di alimenti per 30-60 giorni e veveral cosa succede. “siano tutte o principalmente correlate alla dieta, o che siano anche nuovi. Abbiamo arrestato Otzi the Iceman, il cui cadavere congelato (così conservato) di 5.300 anni e status scoperto nelle Alpi Italiane nel 1991. Otzi aveva 40 anni quando questo status è stato colpito alla schiena con una freccia, che probabilmente ha avuto successo. le sue arterie ostruite suggestisce che non essere vissuto alungo. (Soffriva anche di artrite.) Secondo un recente studio del suo Nature Communications, Otzi aveva diversi marcatori genetisti che quasi raddoppiavano il suo rischio di malattie cardiache. In altre parole, un uomo che visse migliaia di anni prima della mitica guerra di Troia aveva geni che suggerivano fortemente che alla fine sarebbe potuto morire per la causa numero uno della morte che affligge gli Americani del 21st secolo. assolutamente nuovo neanche. In The Blue Zones, lo studio dell’autore Dan Buettner sui luoghi in cui la persona non vive più, incontriamo e residenti di una regione montuosa e isolata della Sardegna, un’isola lungo la costa italiana. La persona che abitava quella zona non ha genialità con origini che risalgono al Paleolitico. La buona notizia è che le persone lì sembrano programmate per vivere per molto tempo. La cattiva notizia è che sono ancora ad alto rischio per un paio di malattie autoimmuni: diabete di tipo 1 e sclerosi multipla. Così ancora una volta troviamo “malattie della civiltà occidentale” codificate nei genomi ancestrali. Un altro fatto comodamente cosa è il dialine arriva lì guarda negli studi sulle persone più sane e longeve in luoghi e la Sardegna; Okinawa; e Nicoya, Costa Rica: mangiano tutti cereali eats grain, mais e riso – molti cereali, in effetti – insieme ai legumi. I sardi amano anche il pappagallo del vino e il pappagallo latticini: la dieta agricola è tipicamente povera di proteine ​​e grassi è ricca di carboidrati di origine vegetale, mentre la dieta paleo è ricca di proteine ​​e grassi è relativamente povera di carati . Essere uno è “ideal”, l’altro deve essere completamente sbagliato. Giusto?

Non è così semplice. Lalonde crede che il campo paleo stia vincendo e dice di aver visto gli studi persi per dimostrarlo. Il più delle volte è necessario avere un sacco di lavoro di laboratorio prima di poter, indicherò solo la dieta moderna come il radicale di tutti i mali, o la modalità paleo di mangiare come cura per la sindrome metabolica e altri mali moderni. Ho iniziato a lavorare su questa sua storia, un amico che vive “fuori dalla rete” in un luogo sconosciuto mi ha raccontato della sua più recente scoperta di fitness: facendo un duro lavoro fisico e vivendo senza riscaldamento centralizzato e aria diventato più, è magro di lui era maestro quando usava la dieta e le misure fisiche convenzionali. La sua storia mi ha fatto venire in mente uno studio del 2006 sull’International Journal of Obesity, il quale elecava una serie di ragioni per cui la nostra popolazione potrebbe ver guadagnato così tanto peso trascurato negli ultimi 30 anni. Tra questi: nel 1923 lo “standard termico per il comfort invernale” nel caso degli Stati Uniti era di 20 ° C. Nel 1986 il termostato medio era impostato su un balsamico 76. È naturale per noi “sovraregolare” il nostro metabolismo in inverno per riscaldarci mentre scaliamo la marcia in estate, quando il callore rallenta il nostro appetito. Vivrò in un mondo in controllo del clima per compromettere quell’equilibrio, portare un aumento di peso al momento, cosa, mangiare esperimento, o abbassato il termostato a 66 per l’inverno pur passando su una dieta paleo. Cioè, ho eliminato quasi tutti i cereali dopo la colazione, il who was molto più difficile di quanto sembri en a famiglia di cinque personae. (Prova a mangiare le polpette senza gli spaghetti.) Sono passato dà una birra serale a strong a paio di drink nei fine settimana. Ogni sarebbe aggiungevo un’insalata e mangiavo frutta per tutto il giorno. Ho anche provato a fare una passeggiata notturna con mia moglie o uno dei nostri figli. Il resto della mia vita, di cui tre allenamenti in palestra a settimana, è rimasto lo stesso. A metà marzo avevo perso circa 10 libbre. Quando il tempo si è riscaldato, ho notato che i pantaloncini che mi stavano bene l’estate precedendo il mio pendevano dai fianchi. Dati che sono cambiati tra cucito in contemporanea – dieta, esercizio fisico e temperatura ambiente – non è possibile orientare cosa fosse più efficace. Soprattutto, era principalmente dieta. Cuce bene il tendine ad accadere quando si sostituiscono gli alimenti trasformati con frutta, verdura, uova, tagli magri di carne e ogni tanto calci al forno. “Non sono d’accordo con il mode in cui il paleo è giustificato”, dice Lalonde, “ma a ottengono il cibo per lo più giusto. Sono pasti nutrienti di cibi integrali.” BRAIN CANDY Torniamo al Paleolitico, o almeno una parte di Questa è la casa di Mark Mullins a Colorado Springs. Una svolta che ho notato nel cranio di Bison antiquus, è difficile concentrare il suo qualsiasi su un’altra cosa: il retro del cranio con un grosso cervo che mangia a botta, dove la parte superiore del cranio è stata frantumata con una grossa pietra. Mullins dice che questa bestia dà la tonnellata e un quarto avrebbe mangiato prima il suo cervello ricco di grassi. Gli antichi umani, che facevano attività fisica per ore al giorno e il cui corpo doveva riscaldarsi durante lunghi winteri gelidi, necessitava di molte più calorie di noi. Il cervello di bisonte sarebbe stato una prelibatezza antidiluviana, oggi questo aspetto autentico della cucina paleolitica è sconsigliato. La maggior parte degli umani ha smesso di mangiare brelli molto prima che inventassimo gli zombi per mangiarli per noi. Semplicemente non c’era più bisogno delle calorie, una volta che abbiamo capito come ottenerlo da altre fonti, è sempre stato così per l’Homo sapiens. Capiamo mangia una cosa; poi capiamo come fare qualcosa di meglio. “Siamo e siamo stati una popolazione molto dinamica per centinaia di migliaia di anni”, afferma Stephen Phinney, MD, Ph.D., professor emerito di medicina presso l’Università della California a Davis e coautore di The Art and Science of Basso Vivere con i carboidrati. Cogliamo, ad esempio, l’idea che la lavorazione del cibo sia intrinsecamente cattiva. “Molto presto, sono la prova che gli esseri umani hanno imparato a elaborare il cibo”, dice il dottor Phinney. “Sono stati molto strategici in quello che hanno cacciato e in quello che hanno salvato”. Oggi, ovviamente, abbiamo affrontato il problema opposto. È molto modes per elaborare e conservare il cibo per il trasporto e il consumo che la nostra sfida più grande è vicina per evitare le calorie in eccesso che sono economiche, gradite e raramente lontane. (Clicca qui per la guida completa ai 125 migliori alimentari trasformati per uomini.) La mia esperienza con la dieta paleo mi ha dimostrato se ho provato un semplice sistema per limitare le calorie. Per mantenere basso il mio peso, probabilmente andrò al pianoforte per tutta la vita, e questo è il mio rapporto in origine, per il quale è aumentata la dieta paleo. I cereali sono davvero così cattivi? Stiamo tutti meglio si è evitato quando possibile? L’unico modo per farlo con certezza è incluso nella dieta per un mese o due. Potresti sentirti meglio o mino (il mio seduto più o mino mangia cugino), ma probabilmente finirai per essere più leggero, questo è quello che ti aspetteresti da qualsiasi dieta basata sull’eliminazione o sul suo extra pensiero. Se la tua dieta funziona, cercherò di seguire una serie di regole che ti impediscono di fare il lavoro, cuci solo perché sono lì. In questo senso, siamo ancora uomini delle caverne. I cibi giusti nel volume giusto era una questione di vita o di morte per pappagallo. Sopravvivere spesso significa trovare nuove fonti di calorie. Per noi il problema è invertito. Rimanere snelli significa che deciderò io almeno cosa posso fare.

Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

La dieta paleo non ha molti soldi. Innanzitutto, è un sistema semplice ed efficace per ridicolizzare le calorie giornaliere senza die di fame o privarti di nutrienti importanti.

curved-line